lundi 26 août 2019

La Vita è Bella


La vita è un dono di Dio. Non abbiamo pagato niente né per averla, né prima di venire al mondo. Dio ci ha plasmato. Egli ci ha creato per amore. Siamo i prodotti del suo amore. Non abbiamo schelto i nostri genitori. Anche loro sono un dono di Dio.

Però i problemi della vita, la sofferenza, la malattia e la povertà rendono la vita a volte molto difficile. Qualche volta ci domandiamo: Perché vivere? La nostra famiglia potrebbe diventare insopportabile; i nostri amici potrebbero tradirci. Il lavoro diventerebbe molto faticoso e senza senso. Lo stress e il caos diventano il nostro pane quotidiano. In questi momenti, siamo tentati di mollare tutto nella vita. Preferiamo morrire che vivere. Ci sembra che non c’è una ragione di vivere.

Ma un punto di vista positivo della vita può cambiare tutto e salvarci. Se ci ricordiamo sempre che la vita è un dono gratuito, non ci arrenderemo mai. Nella vita ci sono tante persone che sono diventate bravissime perché hanno attraversato molte difficoltà. Infatti, la sofferenza rende l’uomo più forte. Valerio Albisetti ha scritto nel suo libro dal titolo “Rinascere Sempre: Come attaversare la sofferenza” che “una vita senza sofferenze e senza dolori è una ‘non vita’, non ha senso. È noiosamente mortale. Non spirituale. Inutile. Non umana.” Quindi, possiamo dire che la sofferenza è ciò che ci rende umani. Non possiamo realizzare il nostro desiderio senza difficoltà. 

Per gustare bene la vita, dobbiamo dimenticarci di noi stessi e pensare ad aiutare gli altri, a rendere la loro vita più felice. Così le nostre buone azioni avranno un buon effetto sulla nostra vita. Passiamo molto tempo con la nostra famiglia e con i nostri amici. Abbiamo una positiva mentalità sulla vita e su ogni situazione. Cerchiamo di ridere e sorridere sempre anche nei momenti di difficoltà. La vita è bella. Quindi dobbiamo viverla con gioia e riconoscenza o gratitudine.


Aucun commentaire:

Publier un commentaire